AT THE END OF ELP, THE DANCED DANCE


scroll down for english version
AT THE END OF ELP, THE UNDANCED DANCE
scrittura coreografica collettiva                         
concept Paola Bianchi

La trasmissione della danza tramite la parola an-emozionale (descrittiva) valica ogni confine di spazio e di tempo. L’ultimo tassello del progetto ELP sarà quello di creare una coreografia condivisa con altre/i coreografe/i italiane/i o straniere/i basata su uno scambio di posture e azioni descritte, un palleggio di indicazioni verbali, un dialogo costruito sul movimento. Sarà come scrivere un racconto a più mani, in cui una frase seguirà e reagirà alla precedente creando nuovi stati del corpo e nuove immagini coreografiche, un botta e risposta generato e messo in atto dal corpo, una scrittura coreografica collettiva che nasce dall’ascolto.

_________________________________________________________________________
english version
AT THE END OF ELP, THE DANCED DANCE
collective  choreographic writing
concept Paola Bianchi

The transmitting of the dance through the non-emotional descriptive word goes beyond any possible limit of space and time. The last piece of the project ELP will be creating a choreography born out of the swapping of verbally described postures and moves, an open dialogue through movement. It will be like writing a novel with many hands, where any phrase follows as a reaction to the preceding and creates new states of the body and choreographic figures, a back and forth play based on the body, a collaborative writing born from the act of listening.

























































Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

progetto vincitore del Bando Residenze Coreografiche Lavanderia a Vapore per il 2019 ...